«Quel padre lontano che ho visto poco ma alla mia laurea mi fece piangere...»

Vive e lavora come medico negli Stati Uniti. «Da loro due ho preso soprattutto la capacità di raccontare storie. Erano curiosi ma anche un po’ viziati»