Da Galileo a Leonardo e Greta Garbo nel mondo visionario di Vacchi