«Io, Keith e Pisa»: parla lo studente del famoso murale "Tuttomondo"

Piergiorgio Castellani nell’89 convinse Haring a venire a dipingere nella città della Torre: «Da questa esperienza ho capito che non c’è niente di impossibile». Ecco il ricordo del grande street artist a 30 anni dalla sua morte