Presentato il film di Konchalovsky: «I cavatori protagonisti come Michelangelo»

Il regista russo Andrei Konchalovsky, 82 anni, a Carrara per la presentazione del suo film "Il peccato" e una scena della lizzatura di un blocco di marmo, fra le più spettacolari ed emozionanti del film

Il regista russo dichiara il suo amore a Carrara, al marmo e ai suoi lavoratori: «I loro volti sono gran parte del film»