Le “vedute” di Bellotto alla Ragghianti: un viaggio in Toscana attraverso i quadri

Lui, nipote di Canaletto, aveva lavorato a lungo nella bottega del famoso zio. Fra le sue opere ecco Livorno, Firenze, Lucca