Marzio, fidanzato clandestino contro il volere di papà

«Le feste, i veglioni di Carnevale, l’estate senza pensieri: io volevo fidanzarmi, e così ruppi con la mia famiglia»