Al pianoforte le Affinità elettive di Alexander Lonquich

Martedì tornano “I Concerti della Normale” tra Beethoven, Tchaikovsky, Schumann e Grieg