Colpo dell’Inter, quasi fatta per Gosens

Il tedesco in partenza dall’Atalanta. Alla Dea è arrivato Boga ma c’è il caso Ilicic. La Lazio blinda Luiz Felipe

MILANO. Giornata di mercato dominata dall’affare Vlahovic. Eppure caratterizzata anche da altre importanti trattative che potrebbero trovare la definizione nelle prossime ore. Vediamole. Contemporaneamente alla cessione alla Juventus di Vlahovic, la Fiorentina sta definendo in queste ore anche un’altra operazione in uscita: trattativa in fase avanzata con il Tottenham di Antonio Conte per la cessione del centrocampista Sofyan Amrabat. Il calciatore, classe 1996, ex Verona, ha accettato il trasferimento a Londra che dovrebbe avvenire con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Robin Gosens e l’Inter si incontrano: il Tedesco arriverà ad Appiano Gentile in prestito con diritto di riscatto fissato su una cifra poco sotto i 30 milioni bonus compresi. Cifra che l’Inter pagherebbe in estate. Tra i due club la distanza è minima (2-3 milioni) e oggi potrebbe essere definita l’operazione. Il tedesco da tempo era nel mirino di Simone Inzaghi. Ma non è un mistero che piaceva anche a diversi club stranieri, soprattutto in Premier. Attenzione però, Marotta non avrebbe ancora mollato il sogno di portare sotto la Madonnina Paulo Dybala. L’argentino ha ricucito col club, i tifosi se lo tengono stretto, ma la Juve per Vlahovic ha bisogno di liquidità. Tanta. Non basta vendere Arthur e Ramsey.


Jeremie Boga, intanto, è il nuovo numero 10 dell’Atalanta. Di questo colpo di mercato se ne parla da settimane ma ora è tutto nero su biuanco. Il giocatore ha salutato il Sassuolo ed è sbarcato a Bergamo per iniziare una nuova avventura. Adesso, nell’attacco della Dea, che è alle prese col nuovo caso Josip Ilicic, c’è un titolare in più.

Dopo essere sbarcato a Linate, Marko Lazetic è stato sottoposto alle visite mediche con il Milan nella clinica La Madonnina di Milano. L’attaccante, classe 2004, in arrivo dalla Stella Rossa Belgrado, firmerà con il club rossonero per i prossimi 5 anni.

La Lazio vuole blindare il difensore Luiz Felipe, fresco di convocazione con la Nazionale italiana: il manager del giocatore incontrerà Igli Tare per provare a chiudere. La fumata bianca per il rinnovo è vicina: nei prossimi giorni potrebbe arrivare la firma sul nuovo accordo.

Cesar Azpilicueta è pronto a trasferirsi al Barcellona. Il difensore spagnolo, in scadenza di contratto con il Chelsea campione d’Europa per club in carica, avrebbe già raggiunto un accordo triennale con la società blaugrana, valido a partire dal prossimo primo luglio. Azpilicueta si trasferirà’a casa’a parametro zero. Il Torino sembra volto vicino a Ricci dell’Empoli.

Secondo il Daily Mirror, Pierre Emerick Aubameyang, entro gennaio, lascerà l’Arsenal. Sull’attaccante gabonese, fuori dal progetto dell’allenatore Arteta, ci sarebbero sei club europei. Il contratto di Aubameyang con i Gunners’scadrà nel 2023. In Germania, il Borussia Dortmund è pronto a ingaggiare Karim Adeyemi del Salisburgo, classe 2002, per 40 milioni.

L’obiettivo del club giallonero è di sostituire Erling Haaland che, in estate, al 99,9% andrà via. Anthony Martial ha scelto Siviglia: l’attaccante francese arriva in prestito dal Manchester United ed è già sbarcato nella capitale andalusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA