L’Italbasket con l’Olanda per qualificarsi al mondiale

ASSAGO. Dopo la sconfitta in Russia, l’Italia stasera alle 20,30 sfida l’Olanda al Forum di Assago per conquistare i primi punti nel girone di qualificazione ai mondiali del 2023.

L’allenamento sostenuto sul parquet dell’impianto milanese ha fornito le ultime indicazioni allo staff tecnico, che ha scelto i dodici che affronteranno gli olandesi: restano fuori Bortolani, Lever, Procida e Spagnolo. Ritorno in campo per il capitano Michele Vitali, out nella partita di San Pietroburgo. Esordi assoluti con la Nazionale maggiore per Bruno Mascolo e Mattia Udom.

«Siamo arrabbiati. Sappiamo che in un torneo come le qualificazioni ogni passo falso può essere decisivo - dice Davide Alviti -. Per questo dopo la partita in Russia abbiamo lavorato sugli errori commessi. L’Olanda è una squadra arcigna, che tenterà di indirizzare la gara sull’aspetto fisico. Sarà una partita spigolosa, ruvida, ma vogliamo la vittoria. Per la nostra classifica - prosegue Alviti - e per regalare un’emozione al pubblico di Milano, che sappiamo sarà il nostro uomo in più».

L’avversaria di stasera, guidata da Maurizio Buscaglia, arriva dalla sconfitta casalinga con l’Islanda.