La Nico studia il girone Sud e fa i primi test amichevoli

Il coach Francesco Nieddu

Quarto campionato consecutivo in serie A2 per la società del presidente Nerini

PONTE BUGGIANESE. Prosegue con buon ritmo e pochi intoppi la preparazione della Nico Basket al prossimo campionato di A2 femminile, che sarà il quarto consecutivo per la società del presidente Nerini. La Nico è stata inserita nuovamente nel girone Sud con Battipaglia, San Giovanni Valdarno, Cus Cagliari, Matelica, Vigarano, Umbertide, Firenze, Civitanova Marche, Patti, Savona, Selargius, Capri e La Spezia. E proprio contro la formazione ligure domenica scorsa è andata in scena una interessante amichevole al PalaPertini, la prima amichevole della stagione per le ragazze di coach Nieddu. E il neo coach della Nico analizza lo stato di forma della squadra e rivela quali saranno i prossimi test: «Quella di domenica è stata una partita ad alta intensità - dice il coach - pure troppo considerato il periodo della stagione. I primi due quarti sono stati molto equilibrati e le ragazze sono state capaci di creare tanti tiri, pur segnando poco. Nel terzo quarto abbiamo perso troppi palloni e questo ha permesso alle nostre avversarie di avere la meglio nettamente, mentre l’ultimo quarto è stato di nuovo equilibrato e ho avuto modo di provare anche alcuni quintetti anomali. Nel complesso è stata una gara utile per permettere alle ragazze di conoscersi e testare molte di loro ad un livello al quale non avevano mai giocato. Fisicamente stiamo bene e sabato, nel back-to-back a La Spezia, potremo avere ulteriori informazioni a riguardo. Nel fine settimana successivo invece giocheremo contro la Pallacanestro Femminile Firenze». L'esordio in campionato della Nico è fissato per sabato 9 ottobre a San Giovanni Valdarno, mentre l'esordio casalingo a Ponte Buggianese, con la possibilità di far entrare pubblico fino al 35% della capienza, è previsto per il sabato successivo alle 21 contro Umbertide.

© RIPRODUZIONE RISERVATA