Contenuto riservato agli abbonati

Eccellenza, il mercato delle toscane: i primi colpi squadra per squadra

Colpaccio del Ponsacco, il Tuttucuoio parla sudamericano. Il Perignano si rafforza ancora, San Miniato Basso scatenato

Mercato fermento in Eccellenza con tanti affari già conclusi.

Il Fratres Perignano ancora con le scorie della sconfitta nella finale playoff si è tuffato celermente sul mercato confermando bomber Sciapi inseguito da diversi club affiancandogli il suo ex compagno a Fucecchio Taraj arrivato dal San Marco Avenza, da dove è stato prelevato anche il centrocampista Diawara. In attacco arriva anche Angiolini ex Pro Livorno Sorgenti. La difesa è stata consolidata con l'esperienza di Parenti ex San Miniato Basso. In più sono arrivati i giovani Davide Falleni, esterno, e il difensore Nigi ex Forcoli.

Il Ponsacco ha ricomposto la coppia di qualche stagione fa ad Empoli affiancando a Coralli, Tavano. Vestiranno il rossoblù anche l'attaccante Barnini, il portiere Lensi e il difensore Alicontri. Non ancora ufficiali, ma già con l’accordo l’esterno Gemignani ex Pisa e San marco Avenza e l’attaccante Cosi ex Urbino e Cascina.  

Tutto tace invece in casa Massese dove si lavora per le conferme. Tra chi ha compiuto colpi di rilievo c'è il Tau Calcio che oltre al ritorno dell'attaccante Mengali, ha ingaggiato il centrocampista Doveri, un vero lusso per la categoria, e l'esterno basso Borgia fresco vincitore del campionato con il Cascina.

Così come la Cuoiopelli che ha vinto la concorrenza di diverse società di D ed Eccellenza facendo firmare l'attaccante Falchini ex Prato. Insieme al bomber livornese sono arrivati l'attaccante Bracci ex Castelfiorentino, i difensori Alderotti ex Colligiana, Balduini ex Ponsacco e Tuttocuoio e Accardo ex Ponsacco, i centrocampisti Borselli dal San Miniato Basso e Martini dalla Colligiana.

Diversi volti nuovi anche per il San MIniato Basso a incominciare dall'allenatore Collacchioni ex Fucecchio. Sono stati tesserati gli attaccanti Chiaramonti ex Cascina, Mancini ex Pro Livorno Sorgenti, Khtella ex Certaldo e il giovane Ciravegna ex Empoli e Siena, i difensori Lecceti ex Fucecchio e Cela ex Cascina. Conferma per Nolè ricercatissimo.

Anche il Cenaia del neo ds si è notevolmente rinforzato con gli arrivi degli attaccanti Palaj ex Montecatini e Massese, Alessandro Remedi ex Fratres e Fornaciari ex Piombino, i centrocampisti Favilli ex Grassina e Gambini ex Signa, e il difensore Pulizia ex Prato.

Graditissimo ritorno al Camaiore del centrocampista Biagini ex Real Forte. Un colpo da categoria superiore come quello nello stesso reparto di Brizzi ex Pro Livorno Sorgenti, da dove arriva anche il portiere Vozza. Il Picchi punta sui giovani così sono stati acquistati il centrocampista Bellandi e l'esterno Alessio Bani dal Real Forte, i difensori Petri ex Follonica Gavorrano e Carelli del Pisa, il centrocampista Andrea Bani ex Cenaia. In attacco è stato scelto Diego Pellegrini ex Cenaia e Cascina.

A Fucecchio è tornato sulla panchina Cipolli. L'attaccante Morelli ex Piombino, il centrocampista Marcon ex Massese e Fratres, i difensori La Rosa e Ghimenti ex Montecatini e Giometti dall'Aglianese. Parla sudamericano il Tuttocuoio del nuovo mister Marmugi con il centrocampista brasiliano Wagner e gli attaccanti argentini Franzino e Agudiak. Dalla Pro Livorno Sorgenti arriva il difensore Bartorelli.

Sulla panchina dell'Atletico Piombino torna Di Tonno. L'attaccante Rossetti ex Cecina, i difensori Giordano ex Monterondo, Molia e Giustarini dal Follonica Gavorrano e Del Nero dal Grosseto, il centrocampista Barlettai dal Follonica Gavorrano sono i volti nuovi.

Il Certaldo si è assicurato gli attaccanti Baccini dal Grassina e Acatullo dal Baldaccio Bruni e il centrocampista Colangelo ex Ponsacco. Il San Marco Avenza del neo mister Della Bona ha ingaggiato il portiere Cacchioli ex Pontremolese e l'attaccante Gianmarco Mancini dal Camaiore.

Il Castelfiorentino si è assicurato i centrocampisti Bartolozzi ex Signa, Marinari ex San Miniato Basso, Lenti dal Signa e Cossari ex Prato, l'esterno sinistro Iaquinandi ex Colligiana, l'attaccante Carlotti dal Follonica Gavorrano e il portiere Lupi dal Lebowski. Tempo di ritorni al River Pieve come quelli dell'attaccante Petracci, del centrale Benassi e del difensore Petretti. Il difensore Lavorini ex Castelnuovo e i giovani Centoni e Angeli, esterni, e il portiere Bianchi sono gli altri innesti. La Zenith Prato ha rimodellato il centrocampo con Ammannati ex Badesse, Del Colle e Gianotti ex Valdarno. Il Prato 2000 per ora ha pensato solo alle conferme.

Il Castelnuovo ha confermato sulla panchina Biggeri così come la Pontremolese il giovane Grassi. Il Montecatini ha tesserato l'attaccante Asani dal Falaschilavinio, il portiere Petroni dal Camaiore, il centrocampista Granucci ex Aglianese e sono ritornati Isola e Lorenzo Benvenuti dalla Cuoiopelli.