Dalla fusione tra Av e Le Case nasce un progetto ambizioso

Al centro Shtjefni Romealdo coi dirigenti del Bioacqua Le Case

L’Asd Bioacqua di Montecatini vuole recitare un ruolo da protagonista assoluta in Terza categoria e la conferma arriva dall’ingaggio del bomber Romealdo 

MONTECATINI. In Terza categoria sta decisamente prendendo connotati interessanti l’Asd Bioacqua Av Le Case nata dalla fusione fra l’ Alta Valdinievole e Le Case Cintolese.

La società del neo presidente Gianni Petta vuole recitare un ruolo di primissimo piano, puntando decisamente alla promozione. Intanto ha cercato di creare una organizzazione interna di assoluto spessore a cominciare dal direttore tecnico Matteo Barsotti, che appese le scarpe al chiodo dopo una prolifica carriera di uomo d’area di rigore si è messo alla scrivania per allestire l’ambizioso organico, affiancato da un altro ex bomber di razza come Federico Leveque. In panchina il tandem composto da mister Walter Cerofolini e dal vice allenatore Gigi Rotondo, gente di calcio e di esperienza, mentre l’allenatore dei portieri sarà Michelangelo Isoldi.


Nel roster c’è una larga preponderanza di giocatori dell’ex Le Case Cintolese. E cioè Kris Giurgiu, Fabio Ammazzini, Pasquale Avino, Lorenzo Bartoli, Gian Marco Bechini, Fabio Bianco, Fabio Bini, Vincenzo Dentice, Davide Lo Scalzo, Giorgio Longobardi, Marco Orlacchio, Francesco Paolini, Gian Marco Pirrone, Andrea Sani e Simone Stefano Sirotti. Ma comunque l’Alta Valdinievole è rappresentata da Giulio Battaglia, Tommaso Fabbri, Tommaso Maccioni e Francesco Orifici.

Per completare la rosa si stanno cercando innesti di livello, in grado appunto di consentire un ulteriore salto di qualità. Ed il primo colpo dimostra quanto il sodalizio valdinievolino faccia sul serio. Dai Giovani Rossoneri, è infatti arrivato bomber Shtjefni Romealdo, classe 1993, autentico lusso per la categoria. I numeri sono impressionanti in quanto il puntero di origine albanese ha realizzato ben 75 gol in 74 partite consumate tra i campionati di Prima e Seconda categoria. La società lo ha voluto a tutti i costi e Romealdo ha sposato immediatamente il progetto. —