Riprendono i campionati, Prato in campo con 3 squadre

La formazione del Tc Bisenzio

Le campionesse d’Italia biancazzurre sono inserite nel girone con Lumezzane Casale e Lucca, mentre i maschi giocano a Pavia e il Tc Bisenzio sarà ad Arezzo

Prato. Prato avrà tre squadre impegnate nel campionato a squadre nazionale che avrà il suo inizio domenica prossima 5 luglio.

In A1 la formazione campione d’Italia in carica femminile del Tc Prato, in A2 i maschi del circolo di via Firenze e in serie B il neo promosso team del Tc Bisenzio maschile. L’esordio della serie A (anticipata a causa del coronavirus) vedrà un girone di sola andata con tre sfide e poi le prime andranno a fare i playoff e le ultime due i playout con andata e ritorno. Le campionesse d’Italia (Martina Trevisan, Kristina Kucova, Lucrezia Stefanini, Federica Sacco, Beatrice Ricci, Asia Serafini e Lisa Piccinetti) non hanno avuto un sorteggio semplice perché sono state inserite nel girone 2 con Lumezzane che sarà il team avversario per l’esordio della squadra capitanata da Gianluca Rossi alle 10 in casa. Poi due trasferte molto insidiose con Casale in Piemonte e nelle fila della squadra piemontese gioca Sara Errani e Tc Lucca a Vicopelago con le sorelle Pieri. «Il tennis riparte e questo è un fatto positivo anche se abbiamo avuto davvero poco tempo per allestire le squadre e nel nostro caso abbiamo confermato il gruppo dello scorso anno capace di vincere lo scudetto – dice il direttore sportivo Fausto Fusi – dall’altro c’è il dubbio se potrà arrivare la nostra straniera Kucova per le aperture dei voli aerei e questo inciderà anche nel maschile».


Il team maschile, inserito nel girone 5, sarà a Pavia nella prima giornata e poi giocherà due gare in casa con Filari Messina e Tc 2002 Benevento.

«Sarà fondamentale la presenza del nostro slovacco Filip Horansky insieme a Emiliano Maggioli, Federico Iannaccone, Davide Galoppini e Mattia Bellucci oltre a Jacopo Stefanini per essere competitivi in questa categoria – dice Fusi – lo stesso sarà per gli avversari per esempio Pavia ha Ramos Vinolas che è un giocatore di assoluto livello».

In serie B il Tc Bisenzio è stato sorteggiato con Ct Arezzo e Giotto Arezzo e vedrà il suo esordio proprio in trasferta domenica 5 luglio mentre l’ultimo match del girone è previsto domenica 19 luglio contro il Giotto in casa. Una squadra tutta giovane con l’esperto Daniele Capecchi. I bad boys del circolo più storico pratese saranno in campo con Samuele Pieri, Gabriele Bonechi, Mattia Materi, Cosimo Banti, Tommaso Arcangeli e Alessio Gelli. «La nostra squadra è davvero junior – spiega il direttore Stefano Bonechi – oltre a Capecchi che è l’uomo con tanta attività internazionale abbiamo tanti ragazzi che provengono dal nostro vivaio e per questo ci piacerebbe che i nostri soci siano accanto a loro durante i match. Pensavamo di giocare nell’altro girone e soprattutto di poter giocare tre partite anziché due perché la squadra ha voglia di competizione. Ci faremo trovare pronti». —