I calciatori non ci stanno: «Si riparte e ci pagano uno stipendio su sei mesi»

Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione calciatori

Tommasi (Aic): «Non pensate ai top, ci sono 2.000 atleti che prendono meno di 50mila euro»