Fede e Aldo, miti di Olimpia