Osvaldo Jaconi come Louis Van Gaal con 18 anni di anticipo

Allenava il Castel di Sangro e a Foggia si giocava l’ultimo atto dei play off di C1 contro l’Ascoli. A una manciata di secondi dalla fine, fuori il portiere titolare De Juliis, per mettere dentro la riserva Pietro Spinosa, uno che in quel campionato non aveva giocato neanche un minuto. E andò bene, proprio come per l’Olanda con Krul. Il video di “Sfide” sulla favola del Castel di Sangro  Facce da tifosi  Foto  Il racconto dell’inviato Alessandro Bernini  Cenerentola ha sfiorato il gran ballo di Stefano TamburiniIL COMMENTO. Quei 18 anni che uniscono due emozioni di Stefano Tamburini