Prato, al liceo Cicognini anche le coppie gay al ballo delle debuttanti: la decisione del consiglio d'amministrazione

Al liceo Cicognini di Prato potranno partecipare anche le coppie gay (Foto di repertorio)

Dopo che il 5 maggio Arcigay Prato-Pistoia 'l'Asterisco' aveva polemizzato a seguito dell'istanza di alcuni studenti che avrebbero voluto formare coppie dello stesso sesso il liceo si è mosso: dapprima il voto fondamentale del cda, a cui seguiranno nelle prossime ore quello del collegio docenti e - martedì 10 maggio - quello dei rappresentanti degli studenti

PRATO. Cambiano le regole: sì alle coppie gay per il ballo di fine anno del liceo. Il cda del Convitto Cicognini di Prato, storica scuola pratese, nel pomeriggio di lunedì 9 maggio ha deliberato all'unanimità che il suo ballo delle debuttanti sarà immediatamente "aperto a tutte le coppie liberamente formate". Dopo che il 5 maggio Arcigay Prato-Pistoia 'l'Asterisco' aveva polemizzato a seguito dell'istanza di alcuni studenti che avrebbero voluto formare coppie dello stesso sesso il liceo si è mosso: dapprima il voto fondamentale del cda, a cui seguiranno nelle prossime ore quello del collegio docenti e - martedì 10 maggio - quello dei rappresentanti degli studenti. La preside della scuola Giovanna Nunziata in precedenza aveva spiegato che la decisione di cambiare le regole - cambio per il quale si era "favorevole" - sarebbe dovuta comunque avvenire tramite un voto del cda "nei prossimi mesi": quindi il ballo di quest'anno, in programma il 18 giugno, non avrebbe potuto includere coppie dello stesso sesso. Sabato 7 maggio poi, con l'esplodere del caso, il ministero dell'Istruzione ha contattato la scuola. E' stato poi convocato il consiglio d'amministrazione per ridiscutere il regolamento, arrivando infine alla decisione di ammettere anche le coppie gay.