Contenuto riservato agli abbonati

PokèFlash apre a Grosseto: servono addetti al banco. I requisiti e come fare domanda

L’apertura del nuovo punto vendita è prevista per la prima settimana del mese di marzo

PokèFlash, una delle catene di Pokè più affermate in Toscana, sta ampliando la sua squadra in previsione di una nuova apertura sul territorio del comune di Grosseto. La figura principalmente ricercata è quella di banconista/addetto al banco (in un numero complessivo di tre o cinque persone) , cioè la persona che materialmente si occupa della composizione delle pietanze, di consegnare le ordinazioni ai clienti del locale e di eseguire le operazioni di cassa.

I requisiti indicati dall’azienda sono la preferibile esperienza pregressa (di almeno un anno) in una mansione simile, la cortesia verso il cliente, la capacità di lavorare in squadra, la conoscenza delle procedure Haccp, e infine la conoscenza della lingua italiana e dell’inglese, almeno di base.


Requisiti preferenziali sono invece le capacità base in cucina (taglio di frutta, verdure e opzionale capacità di sfilettare pesce fresco) , la flessibilità oraria e la gestione dello stress. PokèFlash offre ai lavoratori un contratto part time della durata iniziale prevista di tre mesi con possibilità di rinnovo e crescita nell’azienda. L’apertura del nuovo punto vendita è prevista per la prima settimana del mese di marzo.

Per consultare l’offerta e inviare la propria candidatura è sufficiente visitare il portale it.indeed.com e digitare “PokèFlash” e “Grosseto” nelle rispettive caselle dell’apposita mascherina di ricerca. In alternativa è possibile visitare il sito pokeflash. it e cliccare su “lavora con noi” e compilare l’apposito modulo indicando nella relativa sezione che ci si candida per la città di Grosseto.

Qui altre offerte in toscana