Contenuto riservato agli abbonati

Consiag cerca un tecnico, rimarrà la graduatoria

Cercasi un tecnico di impianti energetici. Consiag Servizi Comuni, ramo di Consiag holding a partecipazione pubblica, ha prorogato i termini per le candidature da inserire in una graduatoria ad hoc per tecnici di impianti di energia. Può bastare anche il diploma di scuola tecnica professionale se a indirizzo meccanico, impiantistica ed energia con una esperienza lavorativa minima di almeno 2 anni in aziende del settore energetico, con mansioni inerenti appunto la gestione di impianti termici. Gli ammessi dovranno superare una serie di prove teoriche e presentare il proprio curriculum. Il termine di scadenza per essere inserito in graduatoria è quello del prossimo 26 novembre, inviando la documentazione richiesta come da bando alla email selezioni.csc@estraspa.it. È importante consultare prima il bando pubblicato alla pagina https://www.consiagservizicomuni.it/societatrasparente/reclutamento-del-personale/. La graduatoria è aperta anche ai titoli di studio universitari, quali laurea triennale in ingegneria industriale – indirizzo meccanica (classe di laurea l-9) oppure laurea triennale in ingegneria industriale – indirizzo energetica (classe di laurea l-9) con esperienza lavorativa minima di almeno 1 anno in aziende del settore energetico, laurea magistrale in ingegneria meccanica (classe di laurea LM-33) o laurea magistrale in ingegneria energetica (classe di laurea LM- 30) . È richiesta conoscenza della lingua italiana, patente di guida B o superiore, ottima conoscenza del pacchetto Office. Dalla successiva graduatoria saranno attinte le risorse professionali, con contratto del 4 livello° Ccnl Gas-Acqua. Sede di lavoro, Prato.

Qui altre offerte in toscana