Contenuto riservato agli abbonati

I Comuni assumono: tre bandi a Lucca, cinque posti a Prato

Anche tre posti da istruttore direttivo contabile per il Comune di Sillano Giuncugnano

Lucca Riscossioni e Servizi – società nata nel 2004 nell’ambito del gruppo di controllate e partecipate che fanno capo a Lucca Holding Spa per la fornitura di servizi all’amministrazione comunale di Lucca – cerca nuovo personale.

Tre i bandi ancora aperti – con graduatoria formulata per titoli ed esami – con scadenza fissata al 25 ottobre: tutti con assunzione prevista a tempo indeterminato.


Un posto è riservato per un impiegato addetto ai servizi di staff: richiesto in particolare una laurea in giurisprudenza o economia e una buona conoscenza degli strumenti informatici.

Ricercato anche un progettista di impianti elettrici con diploma da perito industriale con specializzazione in elettrotecnica ed automazione oppure laurea in ingegneria elettrica, elettrotecnica o industriale, oltre ad una buona conoscenza degli strumenti informatici di progettazione.

Per queste due figure è previsto il trattamento economico in linea con il contratto collettivo nazionale per il terziario e il commercio di secondo livello.

Infine le selezioni sono aperte per un assistente informatico addetto alla gestione e analisi dei dati: richiesto diploma di scuola superiore e adeguata qualificazione professionale a livello informatico: in questo caso l’inquadramento economico è relativo al Ccnl per terziario e commercio di quarto livello.

Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate esclusivamente tramite piattaforma telematica TmConsulting, compilando il relativo modulo online (disponibile 24 ore su 24 sulla piattaforma) e previa registrazione.

La registrazione, la compilazione e l’invio online della domanda devono essere completati entro e non oltre le ore 23:59 del 25 ottobre.

Per maggiori informazioni e candidature, i bandi completi sono consultabili sul sito www.lrservizisrl.it.

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato dai concorsi pubblici. Due sono banditi dal Comune di Prato (entrambi con scadenza il 21 ottobre), un altro dal Comune di Sillano Giuncugnano in provincia di Lucca (scadenza il 2 novembre). A Prato sono messi a bando 5 posti di lavoro come istruttore amministrativo: titolo di studio richiesto diploma di maturità. Previste prova scritta e prova orale su materie come ordinamento degli enti locali, principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa, principi e nozioni generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche. Sempre a Prato vengono selezionati tre funzionari amministrativi.

I requisiti per partecipare al concorso sono il possesso della laurea in Giurisprudenza, Economia e commercio e Scienze politiche. Previste prova scritta e prova orale su materie come diritto amministrativo, legislazione sull’ordinamento delle autonomie locali, disciplina del pubblico impiego, normativa in materia di privacy, disciplina in materia di appalti pubblici, normativa in materia di anticorruzione e di trasparenza, disciplina in materia di misurazione e valutazione della performance dell’amministrazione pubblica.

Per candidarsi ai concorsi del Comune di Prato, collegarsi al sito www.comune.prato.it (percorso: Menù/Governo/Concorsi/Bandidiconcorso).

Infine, ci sono tre posti da istruttore direttivo contabile per il Comune di Sillano Giuncugnano. Il requisito per partecipare al concorso è la laurea in Giurisprudenza, Scienze politiche o Economia e commercio. Previste una prova preselettiva a questionario, una prova scritta e una orale. Per candidarsi: www.sillanogiuncugnano.org.

Qui altre offerte in toscana