Contenuto riservato agli abbonati

La cooperativa Il Delfino ha bisogno di badanti e operatori socio sanitari

Badanti (foto d'archivio)

Sono 40 posti di lavoro, fra Campiglia, San Vincenzo, e Venturina quelli offerti dalla cooperativa sociale Il Delfino. Servono nello specifico 20 badanti e 20 oss (gli operatori socio sanitari) , tutti con esperienza e da assumere con contratto a tempo determinato e orario di lavoro da concordare fra tempo pieno o parziale.

Dal febbraio 2020, la cooperativa Delfino gestisce, in collaborazione con l’azienda Solidali, quello che potrebbe essere definito un vero e proprio servizio di intermediazione: in pratica mette le famiglie in contatto con badanti, colf e oss e aiuta entrambe le parti nella stesura dei contratti. La cooperativa raccoglie i curricula di chi si candida per diventare badante o oss e mette in contatto queste persone con le famiglie che hanno bisogno di un servizio del genere.

Un’attività preziosa, data la crescente richiesta anche da parte delle famiglie sul territorio cecinese.

Data la particolare natura del rapporto di lavoro, e soprattutto in tempi di pandemia (e di Green pass) , particolare peso nelle decisioni della cooperativa lo avranno i colloqui con i candidati, insieme alle esperienze e alle predisposizioni.

Due frecce in più nella faretra degli aspiranti sono certamente quelle di eventuali diplomi e referenze da parte dei precedenti datori di lavoro.

Per consultare le offerte e inviare la propria candidatura è sufficiente visitare il portale Arti all’indirizzo arti. toscana. it, cliccare su "lavoro" e su "offerte di lavoro", selezionare la regione Toscana e la provincia di Livorno, e infine inserire i codici-offerta LI-13844 e LI-13845. Le opportunità scadono entrambe venerdì 22 ottobre. Per contattare direttamente la cooperativa è sufficiente scrivere all’indirizzo di posta elettronica delfino. sol20@gmail. com oppure telefonare al numero 370 3351944. M. S.