Contenuto riservato agli abbonati

Autostrade, 350 assunzioni in Toscana: come fare domanda

Servono operai e ingegneri. Il direttore Orefice: «Puntiamo sulla Toscana»

Il gruppo Autostrade per l’Italia prevede 350 nuove assunzioni in Toscana da effettuare entro il 2024, fra contratti a tempo indeterminato e apprendistati della durata di 36 mesi. I nuovi ingressi serviranno per sostenere le attività svolte dal gruppo e gli obiettivi del proprio piano di trasformazione, che da inizio 2020, fanno sapere da Autostrade, ha portato all’inserimento di circa 340 lavoratori nella regione.

Ecco allora quali sono (e in che proporzioni) i profili ricercati: 200 lavoratori saranno impiegati nella realizzazione delle nuove opere e nella manutenzione delle infrastrutture. Serviranno poi 50 specialisti in tecnologie dell’informazione, sviluppo impiantistico, ingegneria del software e analisi dei dati. Infine saranno assunti 100 ingegneri in ambiti civile ed edile che si dedicheranno a direzione lavori, coordinazione in materia di sicurezza e di salute, sicurezza dei cantieri e progettazione. «Le persone sono al centro del nostro piano di trasformazione così come le competenze attraverso le quali raggiungere gli obiettivi sfidanti per il nostro futuro», spiega Gian Luca Orefice, direttore del comparto capitale umano e organizzazione. Il gruppo Autostrade per l’Italia è presente in Toscana con oltre 1.500 dipendenti impiegati prevalentemente nella città di Firenze e nei Comuni limitrofi alle percorrenze delle autostrade A1 ed A11. I nuovi assunti verranno impiegati nelle principali attività operative di gestione della concessione autostradale, alle quali partecipano anche le società Movyon, Pavimental e Tecne. Fondamentale è il centro toscano di elaborazione dati a Calenzano.


«Ci auguriamo – dice Orefice – di poter sviluppare ancor di più la nostra rete anche in Toscana e abbiamo confronti in corso con alcuni atenei per concretizzare ulteriori collaborazioni nei prossimi 12 mesi per dare ancora più forza al percorso delle Autostrade del sapere». Per le posizioni sopra elencate è già possibile inviare la propria candidatura spontanea sui siti internet autostrade.it (cliccando sul menu e poi su “entra nel team”) e pavimental.it (cliccando su “lavora con noi”) .

Qui altre offerte in toscana