Coronavirus in Toscana, 491 nuovi positivi e 19 decessi

Il bollettino di sabato 15 maggio. Le persone ricoverate sono complessivamente 1.064 (53 in meno rispetto a ieri), 180 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri)

Sabto 15 maggio in Toscana sono 236.263 i casi di positività al Coronavirus, 491 in più rispetto al giorno precedente. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 215.214 (91,1% dei casi totali). L'età media dei 491 nuovi positivi odierni è di 37 anni circa.Oggi sono stati eseguiti 12.374 tamponi molecolari e 11.687 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2% è risultato positivo. Sono invece 7.896 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 6,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 14.531, -3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.064 (53 in meno rispetto a ieri), di cui 180 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registrano 19 nuovi decessi: 12 uomini e 7 donne con un'età media di 76,7 anni.


ISOLAMENTI DOMICILIARI
Complessivamente, 13.467 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (390 in meno rispetto a ieri, meno 2,8%). Sono 28.025 (764 in meno rispetto a ieri, meno 2,7%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 12.932, Nord Ovest 8.005, Sud Est 7.088).

RICOVERI
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 1.064 (53 in meno rispetto a ieri, meno 4,7%), 180 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri, meno 1,1%).

GUARIGIONI
Le persone complessivamente guarite sono 215.214 (915 in più rispetto a ieri, più 0,4%).

DECESSI
Purtroppo, oggi si registrano 19 nuovi decessi: 12 uomini e 7 donne con un'età media di 76,7 anni.
Sono 6.518 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.117 a Firenze, 565 a Prato, 602 a Pistoia, 518 a Massa Carrara, 646 a Lucca, 682 a Pisa, 408 a Livorno, 429 ad Arezzo, 296 a Siena, 167 a Grosseto, 88 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.