Fragilissimi, aperta la prenotazione per 20mila dosi. In un'ora seimila prenotazioni

Il sistema è partito con un paio d'ore di ritardo. I primi cinquemila hanno l'appuntamento tra il 9 e l'11 Aprile

Con un paio d'ore di ritardo rispetto a quanto annunciato intorno alle 17 è stato nuovamente aperto il portale per le prenotazioni dei vaccini. In migliaia tra i fragilissimi non inseriti tra coloro che saranno chiamati dall'Asl erano in attesa di poter prendere un appuntamento per il vaccino Moderna. A disposizione cinquemila vaccini disponibili tra il 9 e l'11 aprile e altri quindicimila per il mese di maggio. Proprio ieri sera la Regione Toscana aveva diffuso un comunicato con la divisione in categorie. Una parte dei pazienti poteva prenotare oggi mentre gli altri sono stati avvisati con un sms che saranno ricontattati per un appuntamento entro le prossime settimane. Non sono mancate le disfunzioni con messaggi arrivati anche a chi si era già vaccinato prenotandosi autonomamente nei giorni precedenti.

Alle 18,30 oltre 6.500 persone si erano già prenotate e il giorno precedente, a portale chiuso, sono stati registrati ben un milione di volte si è provato a verificare se era possibile accedere.