Contenuto riservato agli abbonati

10 geometri e impiegati nel Comune di Lucca

In fondo all'articolo altre offerte in Toscana

Tenetevi pronti. Il Comune di Lucca sta per cercare nuovo personale.

Il 2021 è l’ultimo anno di quota 100, lo scivolo elaborato dal Conte 1 per andare in pensione prima della scadenza ordinaria. Quota 100 si somma al gruppo di dipendenti collocati a riposo secondo i tempi ordinari.


E l’amministrazione ha in programma l’elaborazione di alcuni bandi per inserire forze fresche in organico.

Dall’ufficio stampa parlano di una decina di persone, non sono tante, però è un posto pubblico, di quelli “a vita”, una volta entrati si arriva alla pensione.

Vediamo allora chi sta per cercare il Comune di Lucca.

L’amministrazione avrà bisogno entro l’anno di figure di categoria C con profilo tecnico e amministrativo; figure di categoria D1 con profilo amministrativo, tecnico e assistente sociale; vigili urbani e dirigenti.

Le figure di categoria C possono essere geometri o impiegati. Le figure di categoria D1, laureati in materie tecniche o umanistiche.

I dirigenti, professionisti di settore.

I concorsi devono ancora uscire. Tutti i requisiti saranno messi nero su bianco nei bandi in elaborazione.

Di sicuro però si può dire che le figure di categoria C hanno il diploma di scuola superiore, quelle di categoria D1 la laurea triennale, i dirigenti la laurea di vecchio ordinamento o laurea magistrale/specialistica del nuovo ordinamento più qualifiche professionali particolari. I contratti sono a tempo indeterminato e i neoassunti avranno il trattamento economico del ccnl comparto funzioni locali. Lo stipendio netto mensile della categoria C1 è di 1350 euro, quello della categoria D1 è di 1450, mentre per quanto riguarda i dirigenti non è possibile dare una cifra unica visto che sono troppe le variabili da considerare.

Come candidarsi? I bandi di concorso saranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune (www.comune.lucca.it), alla sezione “Selezioni e bandi di concorso”.

Se siete interessati a lavorare a Lucca, tenetela d’occhio.

Quando usciranno, da questa sezione potrete scaricare il fac-simile di domanda per partecipare ai concorsi, domanda che dovrà essere compilata in ogni sua parte e fatta pervenire al Comune di Lucca con le modalità indicate e nei termini di scadenza previsti.

ALTRE OFFERTE IN TOSCANA