La missione di Sabine: apre un rifugio per strappare gli animali all’eutanasia

Tutto è iniziato con Aragon, un cane paralizzato. «Cerco di curarli per poi affidarli a famiglie che li amino»