Uno che ci odiava: ci minaccia sui social, poi trascorre una giornata al Tirreno

Dodici ore al fianco di giornalisti, poligrafici e impiegati. Ad aprile ci aveva minacciati su Facebook. Avevamo trattato la vicenda come una notizia, in prima pagina. Nei giorni scorsi l'incontro nella sede centrale del giornale. Il racconto della giornata del direttore Fabrizio Brancoli