Le ossa ignote delle Fosse Ardeatine hanno di nuovo un volto e un nome

Da sinistra: Marco Moscati, Salvatore La Rosa e Heinz Eric Tuchman

L’università di Firenze, in collaborazione con il Ris di Roma, restituisce l’identità alle vittime sconosciute dell’eccidio nazista del 1944 partendo dall'analisi del dna mitocondriale