Con 8mila euro ti facevano trovare un coniuge davanti al municipio

Stroncato il giro dei matrimoni combinati che servivano a far ottenere permessi di soggiorno facili