Coronavirus, la pandemia cancella un terzo della produzione in Toscana

Analisi dell'Irpet sugli effetti del lockdown nelle industrie: fra i settori più colpiti il tessile, l'abbigliamento e i prodotti di pelletteria, poi meccanica e cartario. A marzo la provincia più in sofferenza è stata quella di Prato