Il coronavirus prosciuga le casse dei Comuni toscani

A incidere nelle casse dei Comuni anche il mancato pagamento del suolo pubblico

Studio di Demoskopika nel bimestre marzo-aprile del 2020: nella nostra regione, per ciascun ente comunale, la diminuzione degli incassi è stata in media di 536 mila euro. Quasi il 70% dei minori introiti tributari sono attribuibili alla mancata riscossione di Imu, Tasi e Tari