La Toscana pronta a riaprire ma non sa bene come: Rossi si adegua dopo una giornata caos

La rabbia del governatore contro i ritardi del governo: «Firmerò l’ordinanza per far ripartire ristoranti bar, parrucchieri e stabilimenti balneari ma nei prossimi giorni pronti a correggere il tiro se necessario». In fondo all'articolo le linee guida settore per settore