Vittime di stupro, l'indennizzo dev'essere significativo: in arrivo la sentenza della Corte del Lussemburgo

I giudici riuniti nella Grand Chambre della Corte di giustizia europea

Grazie alla battaglia di una donna di Torino violentata nel 2005, la materia dei risarcimenti potrebbe essere rivoluzionata in tutta Europa. L'avvocato generale della Corte di Giustizia europea propone ai giudici di stabilire definitivamente che il ristoro economico per le vittime di violenza del genere debba essere "equo e adeguato" in tutti i Paesi dell'Unione