Coronavirus, i commercianti toscani in trincea: «Il 4 maggio rialzeremo le saracinesche»

Confcommercio Toscana: «O il governo anticipa la riapertura di bar, negozi e ristoranti o il 4 maggio scendiamo in piazza e tiriamo su i bandoni»