Si può curare l'orto, via libera della Regione anche agli amatori

Lo spostamento all’interno del comune e verso altri comuni può essere giustificato con la necessità di provvedere alla cura anche amatoriale dell'orto, purché effettuata non più di una volta al giorno da massimo due componenti per nucleo familiare