Coronavirus, altri 56 casi: superati i 250 contagi in Toscana. Due i guariti definitivi

Dal 1° febbraio sono in tutto 2.149 i tamponi eseguiti nei tre laboratori della nostra regione: 4.427 le persone in isolamento domiciliare

FIRENZE. Dall'ultimo monitoraggio martedì 10 sono in tutto 56 i nuovi tamponi risultati positivi al test in Toscana per il coronavirus eseguiti nei tre laboratori di virologia e microbiologia delle tre aziende ospedaliero universitarie della Toscana: 17 nel laboratorio di Careggi, 30 nel laboratorio di Pisa, 9 nel laboratorio di Siena.

I dati sono stati trasmessi dagli uffici dell'assessorato al Ministero della salute. Lunedì 9 marzo, i nuovi positivi erano stati 43. Il giorno dopo sono complessivamente 264 i tamponi risultati positivi al test del coronavirus Covid-19. Questa la suddivisione per provincia di segnalazione: 61 Firenze, 21 Pistoia, 7 Prato (totale Asl centro: 89), 37 Lucca, 37 Massa Carrara, 31 Pisa, 14 Livorno (totale Asl nord ovest: 119), 10 Grosseto, 33 Siena, 13 Arezzo (totale sud est: 56).

Da segnalare un nuovo paziente completamente guarito. A oggi quindi sono 2 i casi negativizzati (quindi guariti in maniera definitiv), 2 i casi clinicamente guariti e un paziente deceduto. 259, quindi, i casi attualmente positivi.

Dal 1° febbraio sono in tutto 2.149 i tamponi eseguiti nei tre laboratori. Dal monitoraggio giornaliero sono 4.427 le persone in isolamento domiciliare, di cui 2.064 prese in carico attraverso i numeri dedicati, attivati da ciascuna Asl. Sono 1.616 casi nella Asl centro (Firenze - Empoli - Prato - Pistoia), 162 persone nella Asl nord ovest (Lucca - Massa Carrara - Pisa - Livorno) e 286 nella sud est (Arezzo - Siena – Grosseto).