Da Calci a Caprona. Roan Johnson: «La Pisa che amo non è la Torre guardata in fretta»

Il regista, babbo inglese e mamma lucana non ha dubbi: «la mia nazionalità “spirituale” è toscana»