Da 20 a 90 anni la protesi oggi è per tutti

Nella foto grande l’equipe del professor Mario Manca durante un intervento di chirurgia di alto livello per una protesi ortopedica. In alto un primo piano del professor Mario Manca che opera all’ospedale di Lucca, scelto dalla Regione per questi interventi di ortopedia con il robot Mako. In basso i monitor utilizzati per le ricostruzioni in 3d delle protesi di ultima generazione

Anca o ginocchio, la rivoluzione in ortopedia è in atto a Lucca dove un’equipe specializzata opera  giovanissimi e persone della “quarta età” con Mako, il robot dalla precisione millimetrica