Liste d’attesa, più lunghe sulla costa (perché lì i medici non ci vanno)

L’assessora regionale alla Salute: «Per gli specialisti gli ospedali della Toscana nord ovest sono poco attrattivi»