Rivendeva le marche da bollo per il passaporto, condannata ex poliziotta

I tagliandi sarebbero stati staccati dalle pratiche. Poi rivenduti a cittadini che si presentavano in ufficio sprovvisti e che pagavano in contanti