Cibo, insetti o farmaci: così dilagano le allergie

La reazione dell’organismo a sostanze presenti nell’ambiente o negli alimenti interessa in media una persona su quattro La forma più grave è lo choc anafilattico: in quel caso ci salva solo l’adrenalina. Bisogna stare attenti anche alle intolleranze