"Donne in vetrina per i turisti", la Lega sospende il consigliere Roberto Salvini. Indignazione bipartisan

Roberto Salvini

Durante una commissione ha detto di voler rilanciare il turismo termale mettendo le "donne in vetrina". Concetti ribaditi in un'intervista al Tirreno. Dura la reazione dei vertici toscani del Carroccio: "Toni e contenuti gravi". Il Pd: non basta, deve dimettersi. Rossi: "Si spogli lui"