Stragi naziste, Mattarella a Fivizzano: "Follia omicida fu di italiani e tedeschi insieme". Steinmeier: "Mi vergogno, chiedo perdono"

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Presidente della Repubblica Federale Tedesca, Frank-Walter Steinmeier a Fivizzano (Massa Carrara) per commemorare insieme le stragi nazifasciste lungo la linea gotica