Pioggia di sequestri agli agricampeggi, ma le aziende hanno i permessi

Le case mobili dell'agricampeggio Costa Etrusca a San Vincenzo

Una legge disciplina l’attività, ma la Procura di Livorno ha chiesto i provvedimenti. E la Regione non interviene. Nasce un Comitato di gestori: "Perché solo in questa zona non possiamo lavorare?"