Morti in corsia, con la sentenza arrivano le lacrime: se l’assassina è la signora della porta accanto

Fausta Bonino lascia il tribunale dopo la sentenza con uno dei suoi figli e il marito

Il mistero della donna borghese condannata per le morti in ospedale. Un’altalena di emozioni per l'infermiera di Piombino accompagnata dal figlio e dal marito: dalla speranza del mattino alla disperazione. E le lacrime sciolgono il trucco