Parla l'agente pestato da uno spacciatore: «Ecco come mi ha ridotto, ma io penso solo a tornare in polizia»

Da sinistra: la foto choc dell'agente Aniello Fierro in ospedale, l'arresto del suo aggressore Mustapha Rami (a destra)

Sta meglio Aniello Fierro ancora ricoverato all'ospedale di Livorno dopo il delicato intervento alla testa: «Il mio aggressore? Adesso non mi sento di dirgli nulla». Venne aggredito a colpi di pietra a Viareggio nella pineta di Ponente