Robotica, Paolo Dario: «Connessione ma anche vivibilità, Livorno può diventare l’Ovosodo Valley»

I talenti fuggono dalla California perché costa troppo. Paolo Dario, lo scienziato livornese padre della robotica: «Possono arrivare qui, a patto di saperli attrarre. La sfida è essere ingegneri all'Ardenza»