Sicurezza ferroviaria, la Carta europea nasce dalla strage di Viareggio

Firenze, oggi firma del documento con Rfi e Trenitalia «Non bastano i controlli, decisiva la gestione dei rischi»