Madonna e il video spot tra le terme: ecco a cosa punta Montecatini

Video spot al Tettuccio per lanciare la sua linea cosmetica, la cantante: «Qui ho trovato gli ingredienti perfetti per la pelle» 

Madonna lancia una linea di cosmetici con acqua e fanghi delle terme di Montecatini

MONTECATINI. In dissolvenza, il volto di Madonna bianchissimo e pulito dai fanghi termali lascia spazio all'immagine dello stabilimento Tettuccio. Montecatini, Italy, dice un paio di volte Miss Ciccone. Cinquantanove secondi di un video chiamato a far breccia nel cuore di mercati immensi e danarosi: Stati Uniti, Giappone, Cina, Corea del Sud, Singapore, Taiwan e Hong Kong.

La star internazionale associa il suo nome a quello della città per la linea cosmetica Mdna Skin, di cui è ambasciatrice, prodotta e distribuita dall'azienda Mtg Japan con acqua e fanghi delle terme di Montecatini. Uno spot dalla capacità di risonanza mondiale. Il Montecaclay (fango), il Montecaoil (olio), il “parca” con la miscela delle quattro acque termali utilizzate (Regina, Rinfresco, Tettuccio e Leopoldine): prodotti di make up parecchio costosi, venduti nei centri commerciali e nei negozi di alta gamma, negli aeroporti e hub internazionali, nelle hall di hotel lussuosi, che li acquistano a corredo dei loro percorsi Spa. Corner curati e scintillanti dove sono allestite le gigantografie del Tettuccio e della Fonte Regina, una panoramica della Valdinievole, luoghi che dall'altra parte del mondo richiamano anche il genio di Vinci e il Pinocchio di Collodi. Insomma, il nome di Montecatini è ben evidenziato, è considerato un valore aggiunto, un brand su cui puntare. Su cui Madonna, non una qualunque, ha deciso di puntare. “Il valore commerciale di una proposta del genere non ha prezzo, è una bomba dal punto di vista mediatico per il trionfo dell'acqua di Montecatini”, gongola il sindaco Giuseppe Bellandi. Madonna nel filmato ne santifica le proprietà, da lei personalmente testate: “Ho cercato a lungo il fango di bellezza perfetto. L'ho trovato solo con acque termali millenarie, a Montecatini, Italia. E ho deciso di mettere questa "santa acqua" in un prodotto di bellezza: il migliore del mondo”. La campagna promozionale in Asia è iniziata nel 2014, adesso è partita forte anche negli Stati Uniti.

Già dal 2011 emissari dell'azienda Mtg Japan, compreso il suo fondatore, sono arrivati in città per motivi di ricerca sulla qualità delle acque. Anche il Comune e la società Terme si sono mossi verso il Giappone per “missioni” promozionali. Il risultato è un contratto in esclusiva e il coming out in video (cioè la dichiarazione pubblica) di Madonna. «In questa linea vogliono sottolineare le caratteristiche e le tipicità di Montecatini – spiega il direttore marketing delle Terme Spa, Massimo Giovanetti – a loro piace il nostro stile di vita, l'atmosfera di benessere che si respira qui. E poi gli asiatici sono molto iconici: Madonna per loro è il successo e lo stile».

La Montecatini turistica si attende riscontri dal grande mercato dell'estremo oriente, in termini di visitatori che dopo averle viste su un cartellone facciano un salto tra le colonne liberty del Tettuccio, stabilimento simbolo di una città a caccia di riconoscimenti internazionali. «Questa azione promozionale si sta trasformando nella giusta chiave per aprire il mercato turistico asiatico di alto livello, con l'obiettivo di parlare un nuovo linguaggio a un nostro mercato di riferimento come quello americano», sottolinea l'assessore al turismo Alessandra De Paola. Mdna Skin e Madonna per aprire le porte dell'Asia. Vale per tutti la presentazione della linea cosmetica che si è svolta a Ginza, cuore di Tokyo, all'interno degli esclusivi magazzini Mitzukoshi. C'erano Madonna, il sindaco Bellandi e per le Terme Giovanetti. Un tripudio di flash, lanci online, riviste specializzate, giornali, tv, radio. Con Montecatini in primo piano.