L'omicidio di Piombino: il vigilante gli ha sparato per un telefonino

Vigilante di Venturina confessa. Ha provato a estrarre i proiettili dal corpo, poi gli ha dato fuoco